Maturità 2013: i canali web e social per condividere gli esami

21 Giu

Gli esami di Maturità sono in pieno svolgimento, e anno dopo anno si fanno sempre più social. La tendenza ad usare Internet per condividere ansie e preoccupazioni pre e post esame ha iniziato a svilupparsi, in realtà, già dal 2009. È nel 2012 che ha, però, ricevuto definitiva consacrazione, grazie al fiorire di fanpage dedicate su Facebook, diffusione sempre più capillare di Twitter tra i teenager italiani e presenza sempre più numerosa di stratagemmi e consigli per superare le prove sulle community online. Quest’anno il trend si è ulteriormente consolidato, con un’importante novità: ai canali di sharing si è infatti aggiunto whatsapp, che è risultato essere lo strumento più utilizzato per comunicare all’esterno le indiscrezioni sulle tracce della prima prova.
Ma la Rete non è soltanto un mezzo per condividere soluzioni, nozioni e paure. Una ricerca di Skuola.net ha, infatti, rivelato che quasi la metà degli studenti sarebbe disposta ad acquistare online una tesina già fatta, pagandola anche più di 30 euro. È un autentico business in continua crescita, che nel periodo precedente gli esami di Stato raggiunge il suo apice.

Ma quali sono i canali web e social più in voga tra i maturandi del 2013? Abbiamo provato ad elencarveli.

amicizia-facebook-esame-maturita

1. Maturità 2013: tocca a me. 
Autentica regina delle pagine Facebook dedicate agli esami di Stato, è passata dai più di 60.000 fan dell’edizione 2012 ai quasi 89 mila di quest’anno, dotandosi addirittura di una propria app per smartphone  . La fanpage è gestita dal sito web Scuolazoo  , ed è aggiornata quotidianamente con soluzioni di tutte le prove, toto-tracce, spunti interessanti per prepararsi al meglio. Inoltre, abbondano i contenuti ironici come video, citazioni, e immagini divertenti per  stemperare la tensione.

2. Skuola.net . Il già citato website è diventato in pochi anni un autentico “guru” nel settore Maturità. Mette a disposizione appunti, un forum per lo scambio di opinioni tra studenti, e un update quotidiano con notizie dell’ultima ora e consigli su metodi di studio più efficaci. Non mancano gli schemi grafici per aiutare la memorizzazione dei concetti, e le tesine multidisciplinari già svolte da “consultare” per un po’ di ispirazione. Il sito offre anche un servizio di online television in streaming, tra i cui reportage più recenti spicca un servizio su “come copiare usando il telefonino”.

3. Studenti.it. Un grande classico, tra i primi a fornire appunti e riassunti scaricabili dal web, consultabile oggi anche sui canali social (la pagina facebook vanta  378.765  utenti) . Durante tutto l’anno accompagna studenti di scuole ed università di ogni genere con materiali, suggerimenti e dritte su ogni materia, ma è nel periodo degli esami di Stato che raggiunge un vero e proprio boom di visite.

4. Twitter. Il “cinguettio” rimane uno dei modi più immediati per esprimere commenti e valutazioni sugli esami, prestandosi in modo particolare a quelli più sarcastici. L’hashtag #maturità2013 è entrato nei Trending Topic italiani nelle giornate delle prime due prove scritte, così come Magris e Quintiliano, gli argomenti (molto discussi) di cui trattavano.

Maturità-2013

E voi? Avete qualche altro sito dedicato alla Maturità da segnalarci? Aspettiamo i vostri commenti!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: